FAQs

Q?

Cosa è l’assicurazione pioggia?

A.

OPZIONE CONSIGLIATA DAGLI ORGANIZZATORI IN QUANTO ACQUISTABILE SOLO ALL'ATTO DELL'ISCRIZIONE.
Nell’ipotesi in cui il giorno dell’evento dovesse cadere pioggia battente o la pista dovesse essere allagata o infine dovesse presentare ghiaccio, e l’organizzatore dovesse per tali motivi annullare l’evento, il partecipante avrà diritto ad accedere ad una garanzia solamente nel caso di avvenuto versamento, all’atto dell’iscrizione e non successivamente, dell’importo di € 19,00 a titolo di assicurazione. Con il versamento di tale importo il partecipante avrà diritto, in caso di pioggia a rinviare l’evento ad altra data disponibile tra quelle già programmate dall’organizzazione senza costi aggiuntivi, perciò comprensivo anche degli ospiti presenti al primo evento. Nell’ipotesi in cui il partecipante non dovesse aver aderito all’assicurazione pioggia e il giorno dell’evento dovesse presentarsi con pioggia battente/pista allagata/ghiaccio, e l’organizzatore dovesse per tali motivi annullare l’evento, egli non avrà diritto a rimandare l’evento ad altra data e dovrà accettare di salire in vettura come passeggero e non come guidatore per ragioni di sicurezza. Non saranno dovuti rimborsi da parte dell’organizzazione. La condizione di pioggia battente e comunque la presenza di condizioni meteorologiche tali da non rendere sicura la guida è decisione che spetta insindacabilmente all’organizzazione. La decisione verrà presa dall’organizzazione solo in caso di effettiva pericolosità ed esclusivamente per motivi di sicurezza. L’assicurazione pioggia ha validità anche per l’eventuale successiva data scelta dopo l’annullamento.

Q?

L’assicurazione kasko è inclusa nei pacchetti?

A.

Il cliente, dietro il versamento della somma di € 200+ Iva ( facoltativa), aggiuntiva rispetto alla quota base, resterà indenne delle spese di riparazione del veicolo eccetto che per la franchigia di € 2.000,00 + Iva (duemila). A titolo esemplificativo, se il veicolo riporterà danni per € 5000,00, in caso di versamento della somma aggiuntiva di € 200,00 all’atto dell’iscrizione al corso, i danni verranno ripartiti come segue: € 2000,00 a carico del cliente ed € 3000,00 a carico di i-drive. Il cliente che non versa la suddetta somma sarà tenuto pertanto al pagamento di eventuali danni da lui provocati nella misura massima di euro 5.000 (cinquemila). Resta inteso che danni all’interno della corsia box e da danni causati da totale ed evidente negligenza del partecipante e al non rispetto delle consegne di sicurezza date dagli istruttori ( a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo: giro veloce in regime di bandiera rossa e/o nera in pista, guida veloce senza considerare le indicazioni degli istruttori di guida), sono a totale debito di chi li provoca.

Q?

L’orario di convocazione in pista è fisso oppure flessibile?

A.

L’orario di convocazione in pista è definitivo e non può subire variazioni in quanto comporterebbe difficoltà per l’organizzazione dei turni in pista.